Blog

Latest Industry News

3° Trofeo Lago di Bracciano

26 Aprile 2020

 

Clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

 

REGOLAMENTO 3° TROFEO LAGO DI BRACCIANO

 

Art.1 ORGANIZZAZIONE:

Il Legendary Classic Cars Bracciano indice ed organizza per il giorno 26 Aprile 2020 una manifestazione di auto storiche con rilevamenti di passaggio, denominata 3° TROFEO LAGO’ DI BRACCIANO ………

Art.2 PERCORSO:

Il percorso di gara avrà una lunghezza di Km. 28,000 e sarà descritto nella tabella delle distanze e dei tempi, allegata al presente regolamento, di cui fa parte integrante, e nel Road Book.

La tabella delle distanze e dei tempi indicherà anche le modalità di svolgimento delle prove cronometrate (PC e PCT) e sarà consegnata al momento della iscrizione, mentre un allegato al Road tratterà la descrizione delle prove di media che saranno “certificate dall’equipaggio stesso” e sarà consegnato al momento della partenza.

Saranno previsti n. 26 PC (prove cronometrate e penalizzate al centesimo di secondo); n. 2 PCT (prove cronometrate teoriche (passaggi all’ora ufficiale prestabilita e penalizzate al centesimo di secondo); n.2 prove di media autocertificate (rilevamento diretto da ogni equipaggio del tratto di strada dall’inizio del tratto di media alla fine dello stesso e trascritto immediatamente sulla tabella di marcia.

La partenza verrà data da Bracciano in via di Valle Foresta con inizio alle ore 10,00 ad intervalli di due minuti.

La manifestazione si svolgerà su strade aperte al traffico e dovrà essere mantenuta una media non superiore a 40 km/ora, fatta eccezione per i tratti a media come previsto nell’allegato del Road.

Art.3 VETTURE:

Sono ammesse vetture con data di prima immatricolazione entro l’anno 1999.

Art.4 CONCORRENTI CONDUTTORI E NAVIGATORI:

Per ogni vettura si potrà iscrivere un equipaggio formato da una o due persone, di cui una come conduttore e una come navigatore.

Art.5 ISCRIZIONI:

Le iscrizioni  si possono effettuare tramite on line oppure nella sede del club………………..

 Oppure la mattina stessa 1 ora prima della partenza della 1 vettura

Art.6 VERIFICA DOCUMENTI:

I concorrenti in sede di iscrizione dovranno presentare la patente di guida, la polizza assicurativa ed il libretto di circolazione per la verifica della avvenuta revisione.

Art.7 PARTENZE:

Le partenze dovranno avvenire isolatamente con vettura ferma e motore in moto all’orario previsto dalla tabella di marcia, comunque sarà posto un orologio radiocontrollato a metri 5 dal pressostato di avvio e l’avvio dovrà avvenire entro il tempo massimo di 15 secondi, superato tale termine il conduttore non potrò più partire e sarà considerato come ritirato.

Art.8 SVOLGIMENTO DELLE GARA:

La gara si svolgerà:

I conduttori saranno tenuti a rispettare i tempi teorici ufficiali indicati nella tabella di marcia:
L’utilizzazione, da parte dei conduttori, degli apparecchi di rilevamento dei tempi non sarà soggetto ad alcuna restrizione;
L’ora ufficiale della  sarà quella della stazione DCF77 di Francoforte (ora europea), la sincronizzazione degli apparecchi di rilevamento da parte dei conduttori, dovrà essere effettuata manualmente sugli orologi posti prima delle PCT.

 

Art.9 PENALIZZAZIONI RICORSI:

 

Le PCT e le PC  saranno rilevate al centesimo di secondo attribuendo una penalità ogni centesimo di secondo di anticipo o ritardo, con un massimo di 300 penalità;
Prove di media imposta per rilevate al secondo intero attribuendo 10 penalità per ogni secondo di anticipo o ritardo , con un massimo di 300 penalità:
Per il Fermo Ruota nelle zone di prove cronometrate, saranno attribuiti 100 penalità, il fermo ruota sarà rilevato dal cronometrista addetto alla prova;
Prova non disputata per vettura non transitata in ingresso e uscita su ogni prova cronometrata saranno attribuite 500 penalità;
La non restituzione della Tabella di marcia e/o del/i numero/i, o la presenza di lacerazioni,  comporta l’esclusione dalla classifica;
Per rifiuto di partenza nell’ora e nell’ordine stabilito; per blocco di passaggio e/o danno agli altri equipaggi; per comportamento antisportivo; per infrazione al codice della strada; per essersi sporti dalla vettura in movimento (su decisione del responsabile tecnico della manifestazione) verrà applicata l’esclusione dalla classifica.
Eventuali ricorsi potranno essere presentati al responsabile tecnico entro 15 minuti dalla pubblicazione delle tabelle di rilevamento di ogni singolo equipaggio, dietro versamento di una cauzione di €50,00 (cinquanta) che sarà restituita  solo in caso di accoglimento del ricorso.

 

ART.10 PREMI:

Gli equipaggi dovranno essere presenti alle premiazioni, in caso di loro assenza i premi saranno acquisiti dall’Organizzazione che ne disporrò come meglio crede.

Saranno previste n. 2 classifiche .

                 1 prova di media e 1 prove cronometrate

 

Back to top